fbpx

NUOVO MUSEO ARCHEOLOGICO A SHARM EL SHEIKH

Nuovo museo archeologico a Sharm El Sheikh.

Il progetto è iniziato nel 2003 e si è fermato nel 2011 causa la rivoluzione araba. I lavori sono ripresi nel 2018 ed è stato finalmente inaugurato qualche giorno fa.

Non potevamo aspettare e siamo andati subito a visitare i suoi 192000 mq di storia.

Prima di entrare nel museo dobbiamo superare 2 livelli di sicurezza e controllo. Mentre saliamo sulle scale sembra di entrare nella storia. Grande contrasto tra le statue illuminate e lo sfondo nero della sala.

Lo spettacolo che offre questo museo riflette le diverse facce della civiltà egiziana. Sono in mostra circa  6200 artefatti selezionati ed esposti con estrema cura.

Proseguendo a destra entriamo in una grande sala blu che ricorda il mare. Sul soffitto ci sono delle barche faraoniche. Salendo al piano superiore il museo sembra ancora più grande perchè la vista è su tutto il piano inferiore.

Una sezione particolare del museo custodisce 10 artefatti dei tesori del re Tutankhamon.

Il museo comprende sei gallerie, un edificio amministrativo, una mensa, un edificio di ristoranti, ministeri, negozi di artigianato, un teatro, un edificio per la pausa del personale e sicurezza interna.

Uno dei pezzi più importanti del museo è la bara dell’Eastm Om Khb, moglie di Bangm II, sacerdotessa Isis, idolo Min e Hors Bakhmem. Particolarmente curata è l’esposizione di una collezione di pentole e cosmetici e la testa della regina Hatshepsut trovata nel tempio dei funerali nel 1926.

A noi ha colpito molto il monastero marittimo e il gruppo di statue di donne in vestiti e ricami egiziani.

Il museo comprende anche una grande sala dove si racconta l’uomo e la fauna selvatica nell’antico Egitto. Gli interessi del popolo antico egiziano per la scienza, lo sport, le industrie e l’artigianato.

Animali elevati a santità come gatti, babbuino, coccodrillo, falco e ibis in forma animale e corpo umano.

Ci sono servizi privati per chi ha esigenze speciali.

I testi sono scritti in braille e ci sono anche servizi digitali per i visitatori.

L’aria che si respira è carica di cultura, storia, antichità.

Tutto parla della magia dell’Egitto antico del quale il popolo egiziano ora mette a disposizione del mondo intero.

Visita super consigliata!

Nuovo museo archeologico a Sharm El Sheikh…uno spettacolo per gli occhi e la mente.

 

 

 

Qui di seguito vi elenchiamo le tariffe ad oggi:

Biglietto Visitatore:
Egiziano: 40 egp.
Non egiziano: 200 egp. (circa € 10,00)
.
Biglietto Studente:
Egiziano: 20 egp.
Non egiziano: 100 egp. (circa € 5,00)

.
Utilizzo Macchina Fotografica:
Egiziano: 50 egp
Non egiziano: 50 egp. (circa € 3,00)
.
Utilizzo supporto per Macchina Fotogragica:
Egiziano: 10 egp.
Non egiziano: 20 egp. (circa € 1,00)

Sicuramente avremo dimenticato qualcosa…se hai delle domande scrivici in privato collegandoti su Instagram e su Facebook.

[contact-form-7 404 "Not Found"]