fbpx

10 POSTI TOP IN NORVEGIA

10 posti top in Norvegia, lo stato dove passi dalle moderne città ai fiordi scintillanti, dall’aurora boreale agli sperduti villaggi oltre il circolo polare artico.

La Norvegia è un paese davvero molto lungo pieno di cose da vedere e da fare. Noi da dove abbiamo iniziato? Vi consigliamo di scegliere solo una o due regioni alla volta. Di seguito vi andiamo ad elencare quelli che per noi sono alcuni dei posti più belli. Nel particolare faremo degli ulteriori articoli per spiegare meglio l’esperienza. Intanto vi elenchiamo i 10 posti top in Norvegia.

 

 

La regione di Oslo

Oslo

Potremmo cominciare dalla regione di Oslo. Nella capitale norvegese nominata Capitale Verde Europea nel 2019 trovate un panorama gastronomico all’avanguardia, nuovi quartieri di tendenza, un ricco calendario di eventi e tanti nuovissimi musei e attrazioni. Sono solo alcune anticipazioni di quello che potrete vivere nella città circondata dal fiordo e da fitte foreste. Si possono unire facilmente a una frizzante vita cittadina, esperienze nella natura come ciclismo, sci e island hopping nelle vicine regioni di Ostfold e Vestfold. Sono cittadine davvero incantevoli disseminate lungo la costa a circa un’ora in auto da Oslo.

 

 

Tomso e la terra dell’aurora boreale

Caponord

Passiamo alla capitale artica Tomso che è situata proprio al centro della Norvegia settentrionale. Sulla nostra lista dei desideri avevamo aurora boreale, safari con le balene, sole di mezzanotte e qui li abbiamo esauditi tutti. Abbiamo vissuto avventure memorabili in mezzo alla natura! Il posto ideale per lo sci, l’alpinismo e l’escursionismo. Da qui abbiamo poi  raggiunto il punto più settentrionale d’Europa: Caponord. Nella zona più orientale di questa vasta regione si trova anche la penisola di Varanger che è un vero e proprio paradiso per i bird watcher. Qui abbiamo provato a pescare il granchio reale, siamo andati con la slitta trainata dai cani e abbiamo dormito una notte in un hotel di ghiaccio (stiamo preparando un articolo a parte su questa avventura e sulla visita a Caponord).

 

10 posti top in Norvegia, come diciamo sempre nei nostri articoli, secondo noi!

 

Lofoten e Nordland

Lofoten

In queste regioni abbiamo ammirato montagne svettanti nel cielo e fiordi scintillanti. Al tramonto lo spettacolo è unico! Abbiamo visitato i tradizionali villaggi dei pescatori e abbiamo visto spiagge da cartolina. Un consiglio: visitate questi luoghi al di fuori della stagione estiva quando non c’è troppa gente! Narvik è il paradiso dello sci e delle escursioni mentre poco più a sud trovate Helgeland, un gioiello ancora poco conosciuto, dove puoi guidare lungo la strada costiera tra Trondelag e Bodo, l’itinerario votato tra quelli maggiormente panoramici al mondo!

 

 

 

Bodo

La vivace cittadina costiera di Bodo è il centro più grande della regione del Nord e offre tantissime attività all’aria aperta oltre che una fiorente vita culturale. Bodo non a caso sarà la Capitale Europea della cultura nel 2024.

 

 

 

 

 

Bergen

Bergen e i fiordi occidentali

In questa regione siti storici (patrimonio dell’umanità) incontrano moda innovativa, ristoranti trendy, e una scena musicale d’avanguardia. Bergen è infatti la seconda città della Norvegia. Qui ci siamo persi nelle tortuose stradine acciottolate e abbiamo ammirato la città dall’alto da uno dei sette monti che la circondano. Bergen è la porta d’ingresso ad alcuni dei fiordi più famosi della Norvegia!

 

 

 

 

Geirangerfjord e il Nordovest dei fiordi

Geirangerfjiord

Le sette sorelle e moltissime altre cascate precipitano dalle ripide pareti montuose che si immergono nel limpide acque blu del Geirangerfjord. Sito patrimonio UNESCO e fiordo più famoso della Norvegia! Non potevamo mancare di passare! Qui si trova la famosa città di Andalsnes, punto di partenza della ferrovia di Rauma, definita da tutti, uno dei viaggi in treno più belli al mondo (anche in questo caso faremo poi un articolo per descrivere l’esperienza).

 

 

 

 

 

10 posti top in Norvegia, lo ripetiamo, secondo noi e le nostre esperienze in questa bellissima terra del nord.

La regione di Stavanger

Stavanger

Che cosa ottieni se metti insieme ristoranti Michelin e vecchie case di legno, street art di buon livello e una bella atmosfera multietnica? Stavanger, la città più grande della zona sud occidentale del paese. Il punto di partenza ideale se vuoi spuntare dalla tua lista, attrazioni naturali famose come il Lysefjiord e il Preikestolen (il Pulpito). La costa di Jaeren è un paradiso per chi ama la vita balneare! Qui si trovano alcune delle spiagge di sabbia bianca più grandi della Norvegia. Gli appassionati di surf e kite avranno di che divertirsi! Se prendi l’auto e segui la strada del mare del Nord come abbiamo fatto noi, potrai scoprire incantevoli cittadine e villaggi come la suggestiva Sogndalstrand, tutti allineati lungo la costa come un filo di perle.

 

 

Trondheim

Trondheim e Trondelag

La regione di Trondheim è situata proprio al centro della Norvegia. Attira al tempo stesso viaggiatori gourmet e chi ama le attività nella natura. Qui si può praticare pesca, ciclismo e sci oppure percorrere a piedi uno dei nove itinerari di pellegrinaggio del cammino di St. Olav. In Norvegia è conosciuta anche come la patria del gusto nordico infatti qui vi potrete concedere esperienze gastronomiche mai fatte a partire da ristoranti stellati Michelin fino a locali trendy e accoglienti caffè. Qui si può fare un viaggio indietro nel tempo nella cittadina mineraria di Roros, altro patrimonio UNESCO e sulle montagne di Dovrefjell dove abbiamo cercato di scorgere un animale magnifico: il possente buon muschiato. Durante la nostra visita però non siamo stati fortunati. Torneremo!

Kristiansand e la Norvegia Meridionale

Kristiansand

La Norvegia meridionale è il paradiso estivo dei norvegesi perchè qui si trovano spiagge incantevoli e migliaia di isole,  più ore di sole rispetto al resto del paese. Qui abbiamo passeggiato tra strette viuzze attorniate da case bianche di legno. Abbiamo visto le graziose cittadine costiere come Risor, Arendal, Grimstad, Mandal e Flekkefjiord e non abbiamo mancato nemmeno di visitare la culla della tradizione del folklore norvegese nella valle di Setesdal. In questa parte della Norvegia ci siamo concessi pesce fresco ogni giorno e siamo stati pigramente al sole sulla spiaggia cittadina. Nelle vicinanze si trova il faro di Lindesnes, il punto più a sud della terraferma norvegese e qui si trova anche Under il più grande ristorante sottomarino al mondo. Non è solo famoso ma è anche uno stellato Michelin.

 

 

Telemark

Monti e valli della Norvegia orientale

Le fitte foreste, le profonde valli e i massicci altopiani della Norvegia orientale sono tutti eccellenti punti di partenza per tante avventure in mezzo alla natura. Qui si trovano alcune delle più grandi località sciistiche che garantiscono divertimento per tutto l’anno. Si trasformano in fantastiche mete per il ciclismo non appena la neve scompare! Qui ci sono valli che sono destinazioni molto popolari per le famiglie perché offrono di tutto: dai parchi a tema alle incantevoli fattorie, a fantastiche escursioni. Puoi navigare il Telemark e ammirare uno dei panorami più spettacolari della Norvegia orientale: il monte Gaustatoppen.

 

Le isole Svalbard

Svalbard

Se nelle vostre visite in Norvegia avete già visto tutto quanto vi abbiamo solo elencato qui allora potete passare di livello. Per quanto riguarda la natura selvaggia potete visitare le isole di Svalbard. Si trovano in mezzo al mar glaciale Artico, a metà strada tra la Norvegia e il Polo Nord. Qui si può partecipare tutto l’anno ad attività insolite nella natura all’interno di un paesaggio aspro ma fragile. Ti puoi mettere alla prova con lo sleddog oppure visitare le grotte di ghiaccio. Partecipare a un safari in motoslitta o andare a caccia dell’aurora boreale. Oltre a qualche migliaio di orsi polari, le isole sono abitate solo da circa 3000 persone. Il suo capoluogo è una minuscola colorata metropoli che offre un’ampia scelta di attività culturali e ristoranti e locali di qualità che normalmente ti aspetteresti di trovare solo in una città di grandi dimensioni.

 

Nordland

Come detto in apertura, in questo articolo vi abbiamo elencato cosa vi consigliamo di fare e vedere in Norvegia. In altri articoli descriveremo meglio le particolari esperienze che abbiamo fatto in almeno 5 viaggi nella splendida terra di Norvegia.

Se hai delle domande scrivici in privato collegandoti su Instagram e su Facebook.

[contact-form-7 404 "Not Found"]