fbpx

MALDIVE GLI ATOLLI PIU’ BELLI

 

Atollo di Dhaalu

Maldive gli atolli più belli…una sfida!

Siamo stati tante volte e alla fine a fatica possiamo dire che per noi gli atolli più belli sono quelli elencati qui di seguito.

Alle Maldive infatti sono tante le attività alle quali ti puoi dedicare ma sicuramente quella più interessante è l’immersione per ammirare la varietà di forme di vita e colori che popolano l’Oceano Indiano.

Osservare da vicino la vastità della barriera corallina e rimanere incantato di fronte ai colori brillanti di pesci, piante, coralli.

Maldive gli atolli più belli…secondo noi ovviamente!

Atollo di Rasdhoo

Il primo atollo che ci sentiamo di consigliare è quello di Dhaalu. L’atollo è situato nella parte

occidentale dell’arcipelago maldiviano e piccola curiosità, i suoi abitanti sono famosi in tutto il mondo arabo come abili artigiani e gioiellieri. E’ composto da 56 isole! Qui abbiamo potuto esplorare paesaggi marini e sottomarini tra i più incontaminati di tutte le Maldive!

La barriera corallina circonda l’intero atollo e i suoi fondali sono molto apprezzati dagli appassionati di sub per la grande varietà di pesci e coralli. La sua vegetazione lussureggiante della laguna interna e le acque turchesi ne fanno un vero paradiso naturale.

In diversi punti dell’atollo siamo riusciti a vedere di frequenti i delfini!

 

Un altro atollo è quello di Baa. È formato da 13 piccole isole abitate e numerosi isolotti disabitati uno in fila all’altro.

Quest’area preserva vari tipi di barriera corallina infatti qui siamo rimasti estasiati all’incontro ravvicinato che abbiamo avuto con le gigantesche tartarughe marine che animano questo luogo da sogno.

Tra le isole più conosciute dell’atollo c’è Eydhafushi nota per la tessitura del feyli che è un pareo da legare in vita, usato indistintamente da uomini e donne e Thulhaadhoo famosa per le ceramiche laccate.

Atollo di Baa

L’atollo di Male’ del quale siamo certi che avete già sentito parlare tantissime volte è comunemente chiamato dai maldiviani Kaafu anche se il nome originale è Male’ Atoll.

Questa zona sebbene molto frequentata, preserva alcune delle spiagge più belle al mondo!

L’atollo con le sue numerose isole ospita una bellissima barriera corallina che lo rende un luogo molto rinomato tra i turisti come noi che amano la natura e amano praticare immersioni.

Qui, in particolar modo ci siamo lasciati catturare da panorami mozzafiato durante il tramonto!

 

 

Maldive gli atolli più belli…sempre secondo noi ovviamente!

Atollo di Male’

L’atollo di Faafu è particolarmente indicato per una vacanza all’insegna del relax.

La sua capitale Nilandhoo è uno dei più grandi siti archeologici delle Maldive. Qui abbiamo visitato l’antico tempio che si presume abbia origini indù. Le sue spiagge sono enormi e la natura è incontaminata! Il mare qui ha il colore del cielo. A tratti non riuscivamo a distinguere l’orizzonte. La barriera corallina arriva fino alla riva!

L’atollo di Ari è situato ad ovest della capitale ed è composto da 82 isole. Questo atollo è forse il più conosciuto rispetto a quello di Male’ e frequentato dai viaggiatori che amano praticare le attività di immersione. Infatti qui abbiamo nuotato con i pesci tropicali e abbiamo scoperto fondali marini con colori semplicemente meravigliosi. Anche se non sei un subacqueo esperto qui riuscirai comunque ad ammirare il popolo del mare delle Maldive già a 1 m di profondità!

Atollo Ari

L’ultimo atollo che vi indichiamo è quello di Rasdhoo e vi diciamo subito che si compone di tre isole principali. Rasdhoo che dà anche il nome all’atollo, l’isola di Kuramathi e la piccola Veligandu.

Si trova nella parte più orientale ed è una vera chicca delle Maldive.

Perfetto per chiama la calma e la quiete perchè questo è un atollo di piccole dimensioni.

Qui abbiamo avuto la sensazione di essere coccolati dalla sua sabbia candida e bianca e dal suo mare dal colore blu intenso.

Un vero paradiso!

 

 

 

Se hai delle domande scrivici in privato collegandoti su Instagram e su Facebook.

[contact-form-7 404 "Not Found"]